I tramonti di Genova: le “nuvole barocche” di cui parla De André, quelle che ricordano la pittura del XVII secolo. Grazie a Laure Bianchini, Lia De Biasio, Alessandra Delfino e Stefano Tassisto per le foto, tutte realizzate con il cellulare. Raccontano la luce e i colori di ieri sera sulla nostra città vista da diverse prospettive e diversi luoghi. Basta cliccare sulle foto per vederle in formato grande.